top of page

Domanda di nuovo inquadramento economico: chi può farla?


Non tutti sanno che quest'anno, se si ricade in una delle seguenti condizioni:

  • 16° anno di anzianità nella scuola secondaria

  • 18° anno di anzianità nella scuola secondaria di primo grado, primaria, infanzia e per tutti i docenti diplomati nella secondaria

E' possibile fare la richiesta per il nuovo inquadramento economico.


Che cos'è il nuovo inquadramento economico?

Consiste nella richiesta di ricostruzione di carriera integrale, compresi quindi TUTTI gli anni preruolo e non con il calcolo parziale che si applica per determinare la ricostruzione di carriera e l'anzianità.

In pratica la norma prevede il riconoscimento del preruolo per intero solo per i primi 4 anni di precariato, mentre il resto viene calcolato per 2/3.

Il docente che, all'immissione in ruolo, supera i 4 anni di precariato, subisce quindi una riduzione del calcolo dell'anzianità di servizio.

Esempio 1: docente con 6 anni di precariato. Al momento della ricostruzione di carriera egli avrà valutato 4 anni per intero e i restanti due anni per 2/3, ossia 16 mesi. Pertanto la sua anzianità complessiva sarà di 4+ 1 anno e 3 mesi = 5 anni e 4 mesi.

Esempio 2: docente con 12 anni di preruolo. I primi 4 anni per intero e i restanti 8 anni per 2/3 pari quindi a 5 anni e 3 mesi. Pertanto l'anzianità complessiva sarà 4+5 anni e 3 mesi = 9 anni e 3 mesi


Come si vede all'aumentare del preruolo la riduzione di anzianità aumenta sensibilmente.

Tuttavia, raggiunte le condizioni di cui sopra, si può richiedere alla scuola a rideterminazione dell'inquadramento economico per vedersi riconosciuti tutti gli anni di preruolo.

La domanda va inoltrata preferibilmente entro il 31 dicembre dell'a.s. di riferimento e indirizzata al DS senza alcun onere per il dipendente.

Scarica qui sotto il modello


Richiesta_nuovo_inquadramento_carriera
.pdf
Download PDF • 253KB

36 visualizzazioni0 commenti
bottom of page